Candy acquisita dal Gruppo Haier, la Fiom: "Adesso gli investimenti per rilanciare il sito di Brugherio"

La Candy di Brugherio

"Con il completamento della procedura di acquisizione da parte di Haier del gruppo Candy si deve iniziare a parlare del rilancio dello stabilimento di Brugherio". Ad affermarlo è Pietro Occhiuto, Segretario generale della Fiom Cgil Brianza, che prosegue: "Brugherio deve essere il quartier generale europeo del gruppo Haier e lo deve essere anche dal punto di vista produttivo, si inizi a parlare una nuova lingua rispetto al passato, non vogliamo più sentir parlare di esuberi e ristrutturazioni, ma di investimenti e crescita".
"A questo punto non è più rinviabile un incontro al Ministero dello Sviluppo Economico dove la nuova proprietà ci illustri le strategie volte al rilancio del sito di Brugherio", conclude Pietro Occhiuto

Potrebbero interessarti anche...