CCNL Metalmeccanici

Volantinaggio dei delegati davanti St

La maggioranza dei delegati sindacali della RSU di ST di Agrate Brianza, unitamente alle organizzazioni sindacali territoriali di Fim-Cisl Fiom-Cgil Uilm-Uil della Brianza, invitano le lavoratrici e i lavoratori di ST a votare Sì all’ipotesi d’accordo raggiunta sul rinnovo del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro sottoscritta lo scorso 26 novembre.

Le motivazioni di tutto ciò si leggono in un volantino firmato da 25 delegate e delegati sindacali e si possono così elencare:

I tre Segretari Generali di Fim, Fiom e Uilm della Brianza, Ciappesoni, D'Elia e Mondellini

Nella giornata del 29 giugno si è svolto l'attivo delle delegate e dei delegati di Fim Fiom e Uilm di Monza e Brianza in preparazione allo sciopero territoriale di 4 ore, proclamato per il prossimo 5 luglio 2016.

L'attivo unitario, svolto nella sala riunioni della Circoscrizione 3 del Comune di Monza, ha registrato una straordinaria partecipazione delle delegate e dei delegati delle aziende metalmeccaniche brianzole.

Fiom Brianza
Il presidio davanti la Fontana

Dopo la riuscita dello sciopero del 9 giugno scorso e della manifestazione regionale svoltasi a Milano,  i lavoratori metalmeccanici proseguono la mobilitazione per rivendicare la sottoscrizione del loro contratto nazionale con il blocco degli straordinari per la giornata odierna.

In tutta Italia si stanno svolgendo dei presidî davanti le fabbriche a sostegno della vertenza unitaria di Fim, Fiom e Uilm sul rinnovo del contratto nazionale.  

In Brianza il presidio si è tenuto davanti la Fontana,  una delle più importanti aziende europee del settore delle bullonerie.

I metalmeccanici scioperano per il contratto

E' riuscito lo sciopero delle prime 4, nell'ambito delle 12 ore complessivamente proclamate a livello nazionale da Fim, Fiom e Uilm, per la vertenza sul rinnovo contrattuale. In molte fabbriche della Brianza lo stop ha prodotto il blocco completo degli impianti di produzione.

Riuscita la prima trance di sciopero e riuscito anche il blocco degli straordinari di sabato 28 maggio.