Sciopero Hilux

Presidio dei lavoratori Hilux

“Non riceviamo lo stipendio da settembre e non abbiamo certezze sul futuro della nostra azienda. E’ questo il motivo che ci ha portato ad incrociare le braccia e riunirci in assemblea permanente. C’è qualcosa di poco chiaro che sta avvenendo ed abbiamo il timore che ci venga sottratto il lavoro. Presidiamo la fabbrica anche per garantirci un futuro”.
Sono queste le parole con le quali Destro Lucia, delegata sindacale, rappresenta la rabbia e la determinazione dei suoi 32 colleghi che vedono messo a rischio il proprio posto di lavoro.