Nokia

La sede Nokia a Vimercate

Mercoledì 27 aprile si è svolto, presso il Ministero dello Sviluppo Economico, il previsto incontro con la direzione Nokia Italia. Si è trattato del primo incontro dopo la riunione dei comitati europei a Helsinki in cui è stato annunciato il piano di ristrutturazione della nuova società.

La sede Nokia a Vimercate

Questa mattina, a Helsinki, la direzione di Nokia ha annunciato ai comitati aziendali europei di Nokia e Alcatel-Lucent, riuniti congiuntamente, il piano di ristrutturazione conseguente all’acquisizione di Alcatel-Lucent da parte di Nokia. Per l’Italia sono stati annunciati 219 esuberi sui 1.480 dipendenti: una riduzione gravissima, dopo i pesantissimi tagli effettuati negli scorsi anni in entrambe le aziende. A livello europeo gli esuberi annunciati sono quasi 4.000 su circa 34.000 dipendenti. L’azienda si è rifiutata di fornire un quadro complessivo del piano a livello mondiale.