Alcatel-Lucent

Non si sblocca la vertenza Alcatel-Lucent

L'incontro del 24 aprile al Ministero del Lavoro non ha sbloccato la prosecuzione della cassa integrazione.
La discussione è stata rinviata al 7 maggio, ultimo giorno utile della procedura.
In tale data si verificherà la disponibilità dell'azienda a proseguire con alcuni mesi di cassa integrazione in deroga, per i 40 esuberi rimasti del piano di ristrutturazione attuale, che ha visto in due anni trovare soluzioni concordate per oltre 600 esuberi.