Contratto metalmeccanici

Il corteo dei lavoratori metalmeccanici in Brianza

In data odierna si è svolto lo sciopero di 4 ore delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Brianza. Lo sciopero, proclamato unitariamente dalle segreterie provinciali di Fim Fiom e Uilm, si è reso necessario a causa del perdurante stallo della trattativa per il rinnovo del contratto nazionale del settore metalmeccanico. Le controparti datoriali, che fanno riferimento a Federmeccanica, hanno avanzato una proposta che non tutela i diritti delle lavoratrici e lavoratori e non riconosce un aumento salariale per il 95% della categoria.

striscione contratto

Si è concluso il giro di assemblee nelle fabbriche metalmeccaniche della Brianza per consultare i lavoratori in merito alla Piattaforma rivendicativa della Fiom Cgil sul rinnovo del CCNL dell'Industria metalmeccanica. L'esito del voto certifica una larghissima condivisione delle lavoratrici e dei lavoratori metalmeccanici brianzoli, pari al 94,47%.