• Webmaster

Lombardia, da domani scuole chiuse. La Fiom MB: “Ripristinare permessi e congedi retribuiti

L’Ordinanza firmata poche ora fa dal Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, prevede che dalla mezzanotte di oggi e fino al 14 marzo tutta la Lombardia passi in zona arancione scuro o rinforzato. Da domani, quindi, chiudono tutte le scuole di ogni ordine e grado della Regione.


Queste segnalano la necessità di ripristinare misure legislative che consentano ai genitori dipendenti di assistere i bambini ed i ragazzi costretti a rimanere a casa“, viene segnalato in una nota dalla Fiom Cgil di Monza e Brianza.

In queste ore stiamo ricevendo diverse telefonate di lavoratrici e di lavoratori preoccupati su come organizzarsi per poter accudire i figli che da domani non possono andare a scuola”, afferma Pietro Occhiuto, Segretario Generale della Fiom Cgil Brianza, che continua: “Servono permessi e congedi retribuiti che consentano a chi lavora di rimanere a casa per assistere i figli e serve che si provveda urgentemente a colmare questa lacuna"



3 visualizzazioni0 commenti