top of page

Accordo STMicroelectronics, grande soddisfazione dei delegati RSU della Fim e della Fiom di Agrate B




Il momento della firma del Contratto integrativo da parte dei delegati della Fiom Cgil
La firma del Contratto Integrativo STMicroelectronics

E' grande la soddisfazione delle delegate e dei delegati RSU della Fim e della Fiom del sito di Agrate Brianza che, come si legge nel comunicato indirizzato ai lavoratori del sito brianzolo, affermano che si tratta di

un’ intesa importante che se approvata con referendum da parte di tutti i lavoratori di ST Italia, porterà più salario e welfare, ma anche nuova occupazione, migliore gestione dell’orario di lavoro e dei tempi vita/lavoro.

Una soddisfazione che li ripaga di un lavoro per nulla facile che è stato quello di arrivare alla costruzione della Piattaforma rivendicativa prima ed alla sottoscrizione del Contratto integrativo dopo.


Quelli trascorsi sono stati per loro mesi intensi fatti di confronto con i lavoratori ed anche con chi, all'interno della Rsu, ha scelto di non riconoscersi nella Piattaforma rivendicativa approvata a larghissima maggioranza dal Coordinamento nazionale delle Rsu e chiamandosi di fatto fuori dalla trattativa. Va ricordato che la Piattaforma rivendicativa era stata approvata dai delegati delle Rsu di Fim, Fiom, Fismic e Uglm con le rispettive Segreterie nazionali mentre i delegati di Uilm, Usb e Fisi si erano opposti a quella piattaforma


Come RSU FIM e FIOM di Agrate - si legge nel Comunicato - siamo fieri di aver condotto questa trattativa, lavorando incessantemente in questi ultimi 8 mesi di confronto con la parte datoriale, senza mai risparmiarci fino alla no-stop del 30 e 31 ottobre, con ben 37 ore di serrato confronto nell’arco di due giorni nei quali abbiamo presidiato il tavolo della trattativa a differenza di altre organizzazioni sindacali che hanno abbandonato proprio nel momento nel quale bisognava battersi per i carrellisti, per il salario, per l’orario di lavoro.

Nel Comunicato dei delegati della Fim e della Fiom del sito di Agrate si entra nel dettaglio di tutti i punti dell'intesa e sui risultati raggiunti che vanno dal tema del salario a quello della riduzione dell'orario di lavoro per alcune tipologie di operatori, dalla stabilizzazione dei lavoratori precari al miglioramento delle condizioni di lavoro ed alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro di chi opera in STMicroelectronics.


Nei prossimi giorni partirà una campagna informativa su tutti i temi del Contratto integrativo che servirà a preparare la consultazione referendaria delle lavoratrici e dei lavoratori di ST in tutta Italia.



Ipotesi di Accordo 2023
.pdf
Scarica PDF • 188KB


161 visualizzazioni0 commenti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page